• La parola “YOGA” fa riferimento ad un patrimonio culturale e spirituale millenario molto ricco e complesso. I suoi principi hanno una validità universale perché legati alla natura dell’essere umano. Quindi anche se  i percorsi, le tecniche e gli stili sono molteplici, lo Yoga va inteso come un metodo di evoluzione della persona che parte dal corpo fisico come veicolo per entrare in armonia con la propria essenza. 

  • Hatha Yoga

    L’Hatha Yoga è la fondamentale forma di Yoga. L’utilizzo di posizioni corporee (asana), esercizi di controllo del respiro (pranayama), posture e contrazioni che stimolano organi, plessi nervosi e ghiandole endocrine, favoriscono:

     flessibilità e forza muscolare,

    elasticità alla colonna vertebrale e alle articolazioni,

    maggior consapevolezza del proprio corpo,

    una situazione di benessere che porta al raggiungimento di un buon equilibrio psico-fisico.

    Le tecniche  dell’Hatha Yoga non hanno effetti solo fisici, ma facilitano ed aiutano il raggiungimento di una situazione ideale per affrontare le fasi della concentrazione e meditazione.

  • Yoga Ratna

    Lo Yoga Ratna, lo stile sviluppato dalla M.a Gabriella Cella, si rifà all’Hatha Yoga. Propone sequenze armoniche di posizioni guidate da gesti e respiri lenti che permettono un’equilibrata azione energetica psico fisica.

    Ciò che connota lo Yoga Ratna è l’aspetto simbolico: in ogni forma assunta dal corpo, affiora la natura stessa di ciò che viene rappresentato.

    Altri elementi connotano lo Yoga Ratna:

    l’attenzione al femminile, attraverso sequenze per affrontare le trasformazioni della donna

    molte posizioni, messe a punto dalla fondatrice rispettando i parametri dello Yoga classico, sono presentate  in forma “parziale” rendendole accessibili a tutti.

  • Raja Yoga

    Raja Yoga ( Yoga Regale esposto dal saggio Patanjali nei suoi "Yoga Sutra", risalenti al I-V sec. D.C. ) è la destinazione tradizionale di tutti i percorsi yogici più diffusi in Occidente, la sorgente dalla quale sono nati l'Hatha Yoga e tutte le sue derivazioni.

     L'Hatha Yoga è definito  come la scala che accompagna l'allievo verso il Raja Yoga.

    Nelle pratiche dove  Hatha Yoga e Raja Yoga si fondono ritroviamo l'essenza stessa del percorso yogico.

     Al lavoro con il corpo si affianca quello con il respiro, insieme all'ascolto del piano mentale. Tutto questo, nutrito dalla saggezza degli Yoga Sutra  e tramite la volontà dell'allievo, diventa esperienza vissuta che sostiene l'allievo stesso nel suo personalissimo percorso verso la ri-scoperta della sua vera natura e del suo ruolo nella Vita.