Pozzonovo, Pernumia, Battaglia Terme, Baone, San Pietro Viminario, Arquà Petrarca, Este, Conselve, Sant'Elena, Schiavonia, Solesino, Bagnoli, Villa Estense, Due Carrare, Cartura,Arre, Stanghella
  • Restorative Yoga

    Il Restorative Yoga è una pratica ideata nel 1993 da Judith Hanson Lasater , insegnante Yoga Iyengar e fondatrice dello Iyengar Yoga Institute di San Francisco.

    Il Restorative richiede l’uso di supporti, che nella didattica della scuola Iyengar sono strumento propedeutico e migliorativo per l’esecuzione delle posizioni e sostegno per persone con limitazioni fisiche.

    Judith Hanson Lasater ha svolto un lavoro di rielaborazione dell’uso di supporti per ideare una pratica ristorativa e di recupero in situazioni di stress e stanchezza, ma anche di dolce apertura dei distretti corporei in assenza di movimento e stretching.

    Il Restorative Yoga è una pratica che permette la connessione con sé stessi attraverso l’immobilità, il silenzio e il progressivo rilassamento. Durante la sessione si riducono le stimolazioni sensoriali (pratyahara) per calmare il sistema nervoso, l’uso dei supporti favorisce la persona a “lasciare la presa” e giungere ad un rilassamento totale e rigenerante.

    Le posizione vengono mantenute a lungo, 15/20 minuti, ciascuna nella perfetta immobilità e nel più completo confort grazie a cuscini e vari supporti.

    Gli effetti sul corpo e la mente sono immediati e tangibili: la mente si calma e le tensioni muscolari si rilassano. Altri benefici del Restorative:

    • Abbassa i livelli di stress e la frequenza cardiaca;

    • Stimola il sistema immunitario, endocrino, cardiovascolare, muscolare;

    • Agisce sul sistema nervoso enterico, il nostro “cervello pancia”;

    • Agisce sul dolore cronico

    Durante la pratica corpo e mente sperimentano una condizione di benessere e rilassamento che può innescare una nuova consapevolezza e nuove abitudini positive.